Nera di bufala: nasce la prima mozzarella nera

  • 0

Nera di bufala: nasce la prima mozzarella nera

Category : Senza categoria

Treccia di mozzarella nera

‘L’idea mi è venuta in mente dopo aver provato il pane carbone. Ho pensato che lo stesso principio potesse essere applicato alla mozzarella e così ho iniziato a produrla per provare. Dopo qualche settimana abbiamo iniziato a venderla e l’effetto sulle persone è stato esaltante. La mozzarella nera, che è in vendita solo presso il nostro caseificio, è piaciuta moltissimo ai nostri clienti.’

 

Esordisce così Umberto D’Angelo, titolare del caseificio di Cancello ed Arnone, dove si produce la mozzarella nera ‘Nera di Bufala’, il cui marchio è già stato prontamente registrato.

 

A conferire il colore scuro alla mozzarella è l’ormai famoso carbone vegetale utilizzato anche in molti altri alimenti. Le sue proprietà erano note fin dall’antichità e veniva utilizzato per render potabile l’acqua.

 

E’ una polvere nera naturale ottenuta dal legname che viene sottoposto prima ad una combustione in ambiente privo di ossigeno e poi attivato per conferirgli la tipica porosità e quindi la capacità di ‘assorbire’.

 

Le sue proprietà depuranti rendono la mozzarella più digeribile oltre ad avere effetti positivi per l’apparato digerente.

 

I primi a proporre la mozzarella nera sulla pizza alla propria clientela sono stati Antonio e Antonio, i due giovani gestori del ristorante ‘Da Finistone’ sulla Domitiana a Mondragone che commentano:

 

‘Cerchiamo di essere sempre al passo con i tempi, con le ultime scoperte e le ultime tendenze. Quindi quando abbiamo saputo della produzione della mozzarella nera abbiamo deciso di sperimentarla sulle nostre pizze per arricchire la nostra varietà di offerta. Per questo abbiamo creato la pizza alla mozzarella nera di Bufala, che sta avendo un buon successo, sia per la novità che per il gusto’.


Leave a Reply